Nascita di un SuperEroe - EverDose

Nascita di un SuperEroe

E’ il momento di rimettere a posto un po di cose: a me un mantello e un nome, e la città si illuminerà di giustizia.

In realtà è un processo già in atto da un po. Abbiamo cambiato casa sia per avere una base per quando si ritorna dai viaggi, sia per dimagrire, sia per tornare a solcare le vie del centro, sia soprattutto per cAmbiare con la A maiuscola vita!

supereroe1E come si cambia vita? Ci ho pensato tanto: mi serve un imput positivo che mi riporti in equilibrio col mio corpo e finora la strada, per me obbligata, era: smettere di fumare, fare sport, dimagrire, ecc.. ma alla fine vedo che la miccia fa fatica ad accendersi, complice una cittadina spenta e un inverno sempre troppo lungo e scuro.

Da qualche giorno l’illuminazione. Ma in realtà ci penso da sempre, ma poi nella vita sei sempre assorbito da altre cose: sfiga, spinte centrifughe verso l’estero, lavoro, non lavoro, vaffanculo a tutti, suicidi mentali assistiti. Insomma, vivere mica è un giochetto da fighette..

Ma ora.. eh, ora è il momento. Sto per compiere 40 anni, non ho malattie mentali e la vita, per fortuna, non è riuscita a sopraffarmi, ho libertà sociale, morale ed economica. Il tempo di vivere e pensare, e soprattutto tanti tanti ricordi.

Ricordi di chi è riuscito a farmi del male, di chi ci ha comunque provato, di chi è stato stupido, ma anche di chi è stato buono con me o con altri, di chi ha aiutato e di chi ha cercato di intralciare, di chi meritava ma è stato fottuto, e di chi ha calpestato gli altri ed è rimasto impunito.

E allora tutto converge: una giustizia da riequilibrare e la possibilità di decidere con equità di compiere supereroe2azioni anonime positive e/o negative, e nel mentre occupare la mia mente e il mio fisico pianificando azioni notturne come facevamo un tempo da ragazzi (questi sono altri racconti).

Come tutti ho la mia lista nera, e ora, a 40 anni, sono giunto alla piena maturità in tutti i sensi e alla possibilità di mettere in atto azioni proporzionate (si, ma per 5) all’entità dei danni fatti. Ma non solo lista nera, anche bianca: tutte quelle persone che negli anni mi hanno aiutato, amato, facilitato, o anche solo che ho visto essere buone persone, che hanno avuto poco impatto nel marciume del mondo, che non hanno mai agito contro altri.. beh, queste persone troveranno dei regali, o risolverò loro un problema. Sempre in forma anonima.

Tutto questo farà in modo che la scintilla nella mia testa mi porti a dovermi allenare per compiere le azioni più spettacolari, e mi costringa a ritornare ad essere atletico e ad acuire i miei sensi.

Supereroe. Che poi che superpoteri servono a un supereroe? Solo un cervello acuto e giusto, tempo da poter dedicare a queste cose e qualche soldo per oliare i meccanismi. Perchè lo faccio? Perchè si, perchè è giusto così.

Se a qualcuno possono sembrare i deliri di un pazzo, ricordo che un’ampia percentuale di lettori compie azioni del tipo: sposarsi, fare figli, divorziare, usare i minori per alimentare il male, andare a trans, cornificare, rovinare il partner. O semplicemente è un ignavo che permette a chi sta sopra di schiacciare il popolo, quindi cercate di valutare serenamente se è più pazzo uno che fa il supereroe o uno che vive come la gente là fuori.

supereroe4Cosa mi serve: un mantello, una divisa. Sicuramente nero, che mi smagrisce la panza, ma niente calzemaglie, salopette e roba da Marcel Marceau.. e poi un nome. Fatman mi fa ridere ma la butta troppo in vacca. Superciuk, il mio preferito è già stato preso.. Batman, Superman, vabbè, robe da cartoni animati..

Ricordo che il processo è già in atto, ovvero ho già compiuto qualche azione anonima, positive soprattutto, che hanno scaldato il cuore a qualche persona. E molte altre ne saranno beneficiate (vecchiette sole, barboni, persone umili), mentre pianifico le azioni megamalvagie contro gli iniqui. Al popolo della rete chiedo quindi di aiutarmi con il nome.  E un logo (che comprerò su Feverr). Suggeritemi qualcosa perchè quando le notti del nordest saranno squarciate da azioni spettacolari o le persone parleranno di questo nuovo Robin Hood, è importante che il nome diventi un brand!

Dormite sogni tranquilli, cittadini, ora su di voi veglia.. cioè.. dai, mò.. quello lì, difensore dei deboli e gli oppressi.. dai, il supereroe.. ehm.. eh, niente, mi occorre un nome. Help me, please.

Iscrivi alla newsletter segreta!

Riceverai in privato le azioni del nuovo Supereroe del Nordest! Le imprese che non possono essere date in pasto al pubblico: piani, documentazioni e risultati!

privacy Puoi chiedere al Supereroe di intervenire! Suggeriscigli persone buone e cattive!


E insomma, ero lì dietro il municipio l'altra notte, avevo freddo e avevo finito il vino, quando vedo una grande luce nel cielo, poi un botto enorme e sono caduto indietro schiena. Quando mi sono risvegliato ho trovato lì in parte a me una coperta, 100 euro e una cassa di vino della cantina sociale! Ho alzato gli occhi e l'ho visto che volava via col mantello e mentre volava via cantava 'Gelato al cioccolato' di Pupo. Grazie Supereroe mascherato, lo dirò a tutti che difendi i deboli e gli oppressi!'



Gino Cappellotto
Barbone

 

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

io

Ciao, iscriviti alla NewsLetter!

Abbiamo diverse sezioni nel blog, e senza spammare offriremo solo contenuti utili e di sicuro interesse agli iscritti.

Ti sei iscritto con successo!